Tra diritto penale e rischio d’impresa: frodi alimentari, responsabilità degli enti ex D.LGS. 231/01, apparato sanzionatorio e prospettive di riforma del settore
GLI ILLECITI AGROALIMENTARI

QUANDO INIZIAMO  

Il corso si terrà online via Zoom.

Durata 6 ore, date in definizione nel primo trimestre 2022

PER CHI

Vorresti conoscere la regolamentazione normativa, le forme di repressione degli illeciti e le novità più recenti che stanno interessando il settore agroalimentare? 
La masterclass si propone di trasmettere ai partecipanti le conoscenze giuridiche di base finalizzate a comprendere i rischi dell’impresa agroalimentare secondo le prospettive del diritto penale e della c.d. responsabilità amministrativa degli enti ai sensi D.Lgs. 231/01. 

Destinatari attività formativa: Imprenditori agricoli (art. 2135 Codice Civile), coadiuvanti, partecipi familiari (art. 230 Codice Civile) e dipendenti agricoli di aziende agricole con almeno una UTE nel territorio regionale del Veneto.

COSA IMPAREREMO

Nella masterclass esamineremo i principali illeciti agroalimentari previsti dal nostro Sistema Giuridico, evidenziando le rispettive connessioni con la c.d. responsabilità amministrativa degli enti ex D.Lgs. 231/01 e analizzando singole misure di prevenzione che è possibile adottare a livello aziendale per evitare il rischio di commissione di eventuali reati. La Masterclass permetterà ai partecipanti di acquisire conoscenze giuridiche ed organizzative specifiche in materia di frodi alimentari ed altre figure tipiche, anche mediante esame dell’apparato sanzionatorio attualmente vigente, della giurisprudenza più significativa e di alcuni casi scuola. È previsto anche uno specifico approfondimento sullo stato dellarte e sulle attuali prospettive di riforma del settore. 

CON CHI

LUIGI MEDURI

Intervento finanziato da REGIONE VENETO – PSR 2014/2020 – DGR n.1941/2019 MIS. 1.2.1. Focus Area 2A con domanda 4515740.

ISCRIVITI